Fenice risana e ristruttura ogni tipo di copertura

Manutenzione coperture e installazione linee vita

Manutenzione coperture e installazione linee vita:

Piogge di forte intensità e temporali battenti. Accumulo e deposito di foglie portate dal vento che intasano canali e scoli. Evitiamo tutto questo con il nostro programma di manutenzione coperture.

Siamo inoltre in grado di proporVi, nel caso mancassero, soluzioni di accesso e di lavoro in copertura con sistemi anticaduta omologati e certificati (scale, linee vita, punti di ancoraggio…) che garantiscano la possibilità di eseguire manutenzioni e controlli ottemperando alla normativa esistente in materia di sicurezza.

http://www.fenicecoperture.it/

BANDO INAIL ISI 2019

BANDO INAIL ISI 2019:

Contributo a Fondo Perduto per investimenti per la salute e sicurezza nelle imprese.

L’Inail ha pubblicato il nuovo bando per il quale sono stati stanziati circa 370 milioni di euro per la salute e sicurezza nelle imprese.

Questo è l’importo più alto stanziato dall’Inail per i Bandi ISI.

Non ha alcuna importanza la data di caricamento della pratica, basta caricarla nel periodo che sarà comunicato.

Solo le aziende che supereranno il punteggio soglia potranno poi partecipare al cosiddetto “click day”, per prenotare le risorse.

Il punteggio soglia previsto da superare è pari a 120 punti.

I parametri da considerare per il raggiungimento del punteggio soglia sono tre e dipendono:

dal codice Ateco aziendale, dalla dimensione aziendale e dalla tipologia di rischio oggetto della richiesta di contributo.

Esistono vari tipi di investimenti ammissibili, ma quello che riguarda il nostro lavoro si trova sull’asse 3.

L’asse 3 riguarda i progetti di bonifica da materiali contenenti amianto, tra cui la rimozione ed il rifacimento di coperture di capannoni in eternit.

ATTENZIONE: non è detto che si riesca a superare il punteggio soglia con qualsiasi tipologia di progetto.

Per gli investimenti dell’asse 3 è presente un contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese ammesse con contributo massimo pari a 130 mila euro.

Importante è sapere il significato di un ” progetto in corso di realizzazione”.

E’ un progetto nella quale siano stati assunti da parte delle imprese/ente richiedente, obbligazioni contrattuali con il soggetto terzo che poi dovrà realizzarlo.

Si precisa che la firma del preventivo per accettazione non costituisce obbligo contrattuale.

Per i progetti di bonifica da materiali contenenti amianto la data di presentazione del piano di lavoro può essere antecedente a fine maggio 2020.

Nel caso di successo della prenotazione delle risorse, si avranno massimo 18 mesi per completare l’investimento a partire dalla data di ricevimento della comunicazione di ammissione.

Per investimento completo si intende che l’investimento stesso deve essere interamente concluso, fatturato e pagato.

Le aziende che sono state ammesse al contributo Bandi Inail ISI 2016/2017/2018 NON potranno partecipare a questo bando.

Per saperne di più non esitare a cliccare il link di seguito: Bando Inail Avviso ISI 2019

 

 

Riqualificazione Energetica

 

Con la Legge di Stabilità 2020 è stata prorogata, sia per le società che per le persone fisiche, l’agevolazione fiscale per interventi di Riqualificazione Energetica degli edifici.

L’agevolazione consiste nella detrazione d’imposta, compreso dal 50% al 65% delle spese sostenute, entro un limite massimo di detrazione fruibile, stabilito in relazione a ciascuno degli interventi previsti.

Modalità operative e Tempistiche:

Gli interventi effettuati devono avere determinate caratteristiche tecniche ed occorre inviare all’ ENEA, entro 90 giorni fine lavori, alcuni documenti che attestino la natura dell’intervento effettuato, tra cui l’asseverazione redatta da parte di tecnico abilitato in merito ai risultati ottenuti in ambito di risparmio energetico.

 Per saperne di più cliccare il link qui di seguito: Riqualificazione Energetica

Riqualificazione e restyling di un fabbricato industriale

Riqualificazione e restyling di un fabbricato industriale, rispettando le esigenze di budget del cliente, evitando interventi invasivi sulle murature e salvaguardando le facciate stesse dagli agenti atmosferici.

Dopo aver predisposto una struttura metallica di supporto, sono state posate delle lamiere grecate orizzontali delineando in maniera armonica i volumi di un edificio di grosse dimensioni.

Il miglioramento estetico è ben visibile.

Le soluzioni di intervento sono molteplici e la scelta dei materiali è determinante sul risultato finale.

 

 

Presentazione Ambrosiana 2019/2020

Presentazione Ambrosiana 2019/2020.

Anche per quest’anno confermiamo la collaborazione con la società GSD.Ambrosiana per affrontare il duro campionato di Serie D.

E’ nostro interesse collaborare con questa società che cura particolarmente il proprio settore giovanile con allenatori e dirigenti molto preparati.

Sarà un campionato impegnativo ma Mister Chiecchi Tommaso, lo Staff e i giocatori hanno le capacità per affrontarlo nel migliore dei modi.

https://ambrosianacalcio.it/

Riqualificazione Lucernari interni

Riqualificazione lucernari: un intervento che si fa spesso una volta conclusa una buona manutenzione della copertura è la sostituzione dei vecchi lucernari in vetroresina, con nuove lastre in policarbonato alveolare con conseguente miglioramento termico e luminoso.

Nella foto in copertina vediamo lucernari nuovi, nell’altra i vecchi ingialliti.

 

Allarme Calore negli Ambienti di Lavoro

Allarme Calore negli Ambienti di Lavoro: in questo periodo si ripropone l’emergenza calore, pericolo spesso trascurato in alcuni ambienti di lavoro, dove tali condizioni hanno determinato decessi a causa delle alte temperature.

I lavoratori maggiormente a rischio sono coloro che lavorano all’aperto.

Il D.Lgs n. 81/2008 indica tra gli obblighi del Datore di Lavoro quello di valutare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, cioè il rischio di danni da calore tipico delle attività lavorative svolte in ambiente aperto durante i periodi di grande caldo estivo.

In questi casi il Datore di Lavoro deve: programmare i lavori preferendo l’orario mattutino e preserale, garantire la disponibilità di acqua nei luoghi di lavoro, prevedere l’adattamento alle condizioni climatiche sfavorevoli, mettere a disposizione idonei mezzi di protezione individuale ed infine prevedere pause durante il turno di lavoro.

Fonte: https://spisal.aulss9.veneto.it/index.cfm?action=mys.page&content_id=1095

Riqualificazione Soffitto

Riqualificazione Soffitto: un esempio di riqualificazione di un soffitto con lastre di lamiera metallica, in sostituzione di vecchi pannelli eraclit.

La soluzione adottata ha reso gli ambienti interni molto più luminosi e allo stesso tempo ha permesso di ottenere un confinamento efficace, anche ai fini della sicurezza durante le operazioni eseguite nel rifacimento della copertura esterna.