Fenice risana e ristruttura ogni tipo di copertura

Interventi per Bonus 65%.

Fenice CopertureApprofondimenti NewsInterventi per Bonus 65%.

Interventi per Bonus 65%.

Abbiamo ultimato l’intervento di rifacimento del manto di copertura del Condominio FIVE A sito a Verona in Viale del Lavoro.

La detrazione del 65% concessa sugli interventi mirati alla riqualifica energetica degli edifici è stata prorogata sino al 31 dicembre 2021.

Interventi detraibili

L’agevolazione consiste nel riconoscimento di detrazioni d’imposta nella misura del 65% delle spese sostenute.

Da ripartire in rate annuali di pari importo, entro un limite massimo di detrazione diverso a seconda degli interventi previsti.

Si tratta di riduzioni dall’Irpef e dall’Irpef concesse per interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti e che riguardano, tra le altre, anche:

  • Il rifacimento dell’involucro di edifici esistenti (come pareti, finestre, tetti, coperture e pavimenti).

Importi massimi

I tetti massimi d’importo (cioè di spesa effettuata) sui quali calcolare la detrazione variano in funzione del tipo di intervento.

Condizione indispensabile per fruire della detrazione è che gli interventi siano eseguiti su unità di immobiliari e su edifici esistenti di qualunque categoria catastale.

Chi può godere della detrazione

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti residenti e non residenti, anche se titolari di reddito d’impresa, che possiedono, a qualsiasi titolo, l’immobile oggetto di intervento e che sostengono le spese dell’intervento stesso.

Documentazione da presentare

Per godere del bonus è necessario presentare la seguente documentazione:

  • L’asseverazione da parte di tecnico abilitato, che consente di dimostrare che l’intervento realizzato è conforme ai requisiti tecnici richiesti.
  • L’APE (Attestato di Prestazione Energetica), redatto da un tecnico non coinvolto nei lavori, che comprende i dati relativi all’efficienza energetica propri dell’edificio.
  • La scheda formativa da spedire all’Enea e sempre entro i novanta giorni dalla data del collaudo.

Pagamenti

Bisognerà inoltre pagare le fatture con apposito bonifico bancario o postale, in particolare il bonifico dovrà presentare:

  • Il codice fiscale del soggetto che richiede la detrazione.
  • Il codice fiscale o la partita IVA del fornitore.
  • La seguente causale: “Detrazione del 65% ai sensi della Legge 296/2006.

Richiedi un preventivo gratuito contatta Fenice: https://www.fenicecoperture.it/

bonus 65%

bonus 65%

bonus 65%

bonus 65%

Facebooktwitterlinkedinmail

Post your comments here